CATEGORIA
EMAIL
Iscrivimi
Cancellami
L’ISEE, L’INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE

L’Isee, l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente

L’Indicatore della Situazione Economica Equivalente, l'Isee, permette di considerare non solo il reddito della persona ma anche la ricchezza derivata dall’aiuto che i familiari possono dare nelle situazioni di difficoltà: il nucleo familiare.

Il calcolo di questo indicatore dipende infatti da un parametro, un numero, che identifica la specifica composizione della famiglia (persona sposata, con figli minorenni, con figli portatori di handicap, con genitori, ecc.) secondo una scala di equivalenza prefissata. L’Isee è qundi calcolato dividendo l’Indicatore della Situazione Economica per il determinato numero che, secondo questa scala di equivalenza, corrisponde alla propria situazione familiare.

Ad esempio, secondo la scala d’equivalenza ad una coppia sposata senza figli corrisponde il numero 1.57. Di conseguenza, se l’Ise della coppia è pari a 40.000 euro, l’Isee sarà 25.477,7 euro (40.000 : 1.57 = 25.477,7).

L’Isee, che è calcolato automaticamente dall’Inps attraverso la dichiarazione sostitutiva unica, ha durata annuale, è unico per ciascun componente il nucleo familiare e vale per tutte le prestazioni sociali agevolate che si possono richiedere. Solo in casi particolari gli enti che erogano i servizi possono scegliere di privilegiare altri criteri, che sono comunque identificabili dai dati presentati nella dichiarazione sostitutiva unica.

CAF-Casartigiani Campania

Insegne Luminos Assicurazioni Magica Fiorenti Autoscuola Mont  BURGER KING VAI AL CINEMA A