CATEGORIA
EMAIL
Iscrivimi
Cancellami
LA PENSIONE DI ANZIANITà

LA PENSIONE DI ANZIANITA'

La pensione di anzianità (o pensione anticipata), si ottiene prima del raggiungimento dell'età pensionabile o del limite massimo di anzianità di servizio e in presenza di determinati requisiti assicurativi e anagrafici. Con il 2004 sono cambiati i requisiti per il raggiungimento del diritto alla pensione di anzianità. Occorreranno:

Almeno35 anni di contributi (con esclusione dei contributi figurativi per malattia e disoccupazione indennizzata) e 57 anni di età, oppure il solo requisito contributivo di 38 anni per i lavoratori dipendenti iscritti all'assicurazione generale obbligatoria e alle forme sostitutive di essa;

Almeno 35 anni di contributi (con esclusione dei contributi figurativi per malattia e disoccupazione indennizzata) e 57 anni di età, oppure il solo requisito contributivo di 38 anni per i lavoratori dipendenti pubblici iscritti alle forme esclusive (Inpdap, Stato) dell'assicurazione generale obbligatoria;

Almeno 35 anni di contributi (con esclusione dei contributi figurativi per malattia e disoccupazione indennizzata) e 56 anni di età, oppure il solo requisito contributivo di 38 anni per i lavoratori dipendenti privati e pubblici cosiddetti "precoci" (possesso di almeno un anno di contributi effettivi in età compresa tra i 14 e i 19 anni), operai e così via;

Almeno 35 anni di contributi (con esclusione dei contributi figurativi per malattia e disoccupazione indennizzata) e 58 anni di età, oppure 40 anni di contributi, indipendentemente del requisito anagrafico di 58 anni per i coltivatori diretti, coloni, mezzadri, Artigiani e commercianti.

Insegne Luminos Assicurazioni Magica Fiorenti Autoscuola Mont  BURGER KING VAI AL CINEMA A